14
Mag

Verde Indoor: Come scegliere le piante per la tua casa

☆ Di Erika Franzoni ☆

L’arte di arredare con le piante!
Decorare con le piante da interno utilizzando i principi dell’interior design.
Circondarsi di piante è un bisogno innato che chiunque può soddisfare, ecco come abitare nel verde anche se non hai un giardino! 

Bentornato nella sezione del mio blog dedicata al Verde Indoor, l’arte di arredare con le piante.

Eccoci tornati, nel nostro appuntamento mensile fisso della nostra Rubrica, oggi ti parlerò di come scegliere le piante per la tua casa.

Le piante sono parte integrante dell’arredo, portano energia e portano la natura all’interno dei nostri ambienti domestici.

Una pianta è in grado di emozionarti, di appagarti appena varchi la soglia di casa, stanca la sera dopo una frenetica giornata di lavoro, lei è li che ti accoglie, basta uno sguardo e rende subito la tua casa più accogliente e più sana. 

La scienza lo ha dimostrato: le piante ci rendono più felici e più sani!

Fino ad ora ci si limitava ad acquistare una pianta e posizionarla in casa senza utilizzare criteri estetici o di proporzione, ma la potenzialità delle piante va ben oltre il semplice vaso di plastica appoggiato sopra una credenza.
Da sola una pianta non è che una pianta!

Eppure la fantasia non manca, esistono diversi modi per creare zone verdi in casa, di design e d’effetto per appagare il tuo gusto, il tuo benessere ed anche per stupire i tuoi ospiti.

Per creare un buon equilibrio sono necessarie due diverse competenze, saper scegliere le piante adatte all’ambiente ed esporle in modo armonioso capace di integrarsi in base al contesto utilizzando le regole del buon design.
Quindi è fondamentale unire le competenze dell’interior design alla conoscenze delle piante.

Regola principale

Prima di scegliere le piante per la tua casa devi conoscere alcune regole.

C’è una regola base fondamentale:
La cura della pianta viene sempre prima dell’estetica.

Ti piacerebbe vedere una zona in casa tua ben allestita, perfettamente proporzionata, colori in armonia e poi tutte le piante appassite?
Certo che no!

Sei d’accordo con me?

Come posizionare le piante in casa?

Ricordati quindi, che devi sempre tenere a mente:
“La scelta deve essere ponderata in base alle esigenze delle singole piante, ombra, luce, temperatura, umidità, ecc…”

Secondo fondamentale, la regola di stile:
“Una pianta da sola non è che una pianta, una serie di piante creano una composizione!”

Divertiti a creare composizioni, ricorda di creare un filo conduttore!

Tre consigli estetici per scegliere le piante giuste

1. Se non hai troppo tempo ed hai paura di non prendertene cura correttamente, opta per piante che necessitino di pochissima attenzione

2. Valuta le dimensioni e le proporzioni, sia dell’ambiente che della pianta

3. Scegli in base allo stile della tua casa, eventualmente con un vaso decorativo per completare la tua pianta in linea con lo stile dell’ambiente

Ora parlami di te: Come hai posizionato le tue piante in casa?

Ti ringrazio per aver letto il mio articolo, se desideri maggiori informazioni oppure approfondire contattami! 

Erika Franzoni
Interior Designer

P.S.
Se ti fa piacere approfondire la questione scrivimi, sarò felice di parlarne con te.

P.S.
Per rimanere sempre aggiornato non dimenticarti di seguirci sui nostri canali social.
Ricordati di condividere i nostri articoli

Condividi l'Articolo