16
Nov

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua!

 ☆ Di Erika Franzoni ☆

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Stai pensando di ridipingere le pareti di casa oppure stai entrando nella tua nuova casa e non sai come imbiancare? Se stai cercando aiuto o consigli per dipingere le pareti di casa questo articolo fa per te!

Scegliere il colore per le pareti della propria casa è decisamente un lavoro faticoso, richiede molta attenzione ed è un lavoro impegnativo che esige sforzi ed energie.

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Mi ricordo ancora quando con il primo sole di primavera, con luce della nuova stagione in casa si vedevano le ombreggiature grigiastre negli angoli dei muri, non rimaneva che chiamare immediatamente l’imbianchino per risolvere subito il problema. I giorni precedenti al suo arrivo sono impressi nella mia mente quasi come un incubo, la casa sembrava infestata dai fantasmi con tutti i mobili impacchettati, non ci si poteva nemmeno sedere sul divano… poi al suo arrivo il momento più bello scegliere i colori, facciamo bianco oppure osiamo con un giallino o salmone? Allora queste erano praticamente le uniche scelte! Il profumo della pittura che c’era in casa mi dava quella sensazione di nuovo e di pulito e tutta la casa sembrava più luminosa. Ai tempi era più semplice quando ancora il bianco era uno solo!

Per fortuna oggi le cose sono decisamente molto cambiate!

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Scegliere il colore oggi è soggettivo ed oggettivo, si perché ci sono molte variabili, dipende dall’ambiente, dagli abbinamenti e da quale effetto vuoi ottenere.

Quale identità vuoi dare alla tua casa? Una delle domande più frequenti che mi fanno durante le mie consulenze è: “Qual è il colore perfetto per le pareti di casa?” Se pensavi di trovare subito la risposta a questa domanda semplicemente dalle prime righe è meglio che ti dica subito, prima di deluderti, che questo colore non è ancora stato inventato!

Ebbene sì, perché la realtà è che non esiste il colore perfetto per tutti e per tutto!

Non preoccuparti, non sei solo, capita infatti che mi si chieda: “Che colore si deve fare il soggiorno? Giallo o Rosa? La zona notte invece va azzurrina oppure verde? Oppure facciamo tutto Tortora o Grigio così non sbagliamo?”

Non esiste il colore giusto per ogni stanza, non esiste l’abbinamento perfetto per ogni singolo ambiente, invece, esiste il colore giusto per te, per la tua casa e per la tua famiglia.

Esiste, quindi, il colore giusto per il tuo gusto, per il tuo stile e soprattutto esiste il colore giusto per le tue esigenze ed aspettative!

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Che tu abbia scelto per la tua casa uno stile industriale piuttosto che uno stile nordico-scandinavo, il primo passo, è quello di avere un piano, un progetto, uno schema da seguire che possa aiutarti con semplicità a raggiungere il tuo obbiettivo. Il colore ha il potere di influenzare le tue sensazioni ed il colore cambia completamente la percezione dell’ambiente degli spazi. Non lasciarti prendere dall’entusiasmo di scegliere solo in base al tuo colore preferito ma scegli valutando le caratteristiche della tua casa

Ecco svelato di cosa andremo a parlare; in questo articolo ti darò gli strumenti per analizzare a fondo tutte le variabili per coordinare cromaticamente la tua casa creando un dialogo con l’ambiente. Partiamo subito con questa guida che contiene le 11 variabili da tenere in considerazione prima di scegliere i colori per imbiancare le pareti della tua casa:

• Luce
• Ambiente esterno
• Pavimenti
• Soffitto
• Serramenti e porte
• Arredamento colori e materiali
• Stile della casa
• Tutta la casa uguale oppure stanza per stanza
• Armonia o contrasti
• Tecniche pittoriche
• Psicologia, Armocromia e Cromoterapia

Luce

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Senza luce non c’è colore. La luce è un aspetto importantissimo da tenere in considerazione, anzi direi proprio che sia il principale! Dobbiamo prendere in considerazione sia la luce artificiale, presente all’interno dalla casa (lampadari, aplique, faretti ecc…) sia la luce naturale, quella che entra dalle finestre e che a sua volta cambia in base alle ore del giorno, del meteo e alle stagioni. Capita infatti con grandissima frequenza di scegliere un colore e poi una volta imbiancate le pareti scoprire che in casa propria non ha lo stesso effetto di quando era stato scelto in colorificio.

La realtà è: che il colore non è diverso ma il colore varia in relazione alla resa della luce. Esatto, il colore varia la sua tonalità a seconda della riflessione della luce.

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Ambiente esterno

L’ambiente esterno influisce anche su ciò che abbiamo all’interno della casa. È ora arrivato il momento di analizzare ciò vedo fuori dalle finestre! Oltre alla quantità di luce che entra dalle finestre, devo guardare anche i colori che si riflettono. Ho un porticato, un muro di recinzione, una siepe, un giardino o il mare? Ho un paesaggio o panorama da valorizzare come se fosse un quadro? Ho un ambiente che cambia in base alle stagioni?
Ricorda che le stagioni oltre alla luce cambiano anche i colori della natura. In base alle tue risposte, a questo punto, dovrai ricordarti di inserire i colori predominanti dell’esterno nello schema di colore.

L’ambiente esterno influisce anche su ciò che abbiamo all’interno della casa. È ora arrivato il momento di analizzare ciò vedo fuori dalle finestre! Oltre alla quantità di luce che entra dalle finestre, devo guardare anche i colori che si riflettono. Ho un porticato, un muro di recinzione, una siepe, un giardino o il mare? Ho un paesaggio o panorama da valorizzare come se fosse un quadro? Ho un ambiente che cambia in base alle stagioni? Ricorda che le stagioni oltre alla luce cambiano anche i colori della natura. In base alle tue risposte, a questo punto, dovrai ricordarti di inserire i colori predominanti dell’esterno nello schema di colore.

Pavimenti

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Il pavimento è sicuramente una parte predominante dell’ambiente. Quando si sceglie il colore delle pareti dobbiamo considerare che sia in abbinamento al pavimento sempre considerando lo stile e l’effetto che voglio ottenere. Considera il pavimento come uno sfondo da cui partire per creare un’atmosfera piacevole secondo i tuoi desideri.

Soffitto

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Esattamente come il pavimento anche il soffitto, nella medesima quantità prevale nell’ambiente. Il tuo soffitto risulta intonacato come le pareti oppure hai travi in legno? Hai delle controsoffittature da valorizzare? In base all’effetto che desideri ed ai colori che sceglierai potrai valutare se valorizzare il soffitto con dei contrasti oppure se rendere tutto più equilibrato. Ricorda che non puoi scegliere di valorizzare tutti gli elementi di casa altrimenti finirai con il “non” valorizzare nulla.

Serramenti e Porte

Analizza il colore delle porte e dei serramenti e scegli se preferisci contrastarli oppure armonizzarli. Puoi eventualmente pensare di considerare relativamente i serramenti se per esempio questi rimangono nascosti dal tessuto delle tende. Considera che in alcune stanze ti potresti trovare solo una porta piuttosto che 3 o 4 porte anche questo influisce, quindi, anche questi elementi hanno una buona quantità di importanza nella valutazione del colore da scegliere.

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Arredamento

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Ricordati prima di scegliere il colore delle pareti, di esaminare anche l’arredamento contenuto all’interno della casa. Un punto fondamentale è che l’arredamento non è fatto solo i mobili ma anche di complementi, imbottiti, tessuti, tende ecc.. tutti questi elementi sono da considerare prima di realizzare la palette con gli schemi di colori corretti.

Stile della casa

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Il colore, le tonalità, le tecniche e gli abbinamenti devono essere coerenti con lo stile dell’ambiente che hai deciso per la tua casa, basta pensare che ci sono colori che in alcuni stili non sono proprio considerati perché non sono conformi allo stile stesso.

Per esempio se hai scelto di arredare casa in stile Boho Chic sarà molto colorata con palette calde dalle forti decorazioni geometriche, ci saranno i rossi, gli arancio, i blu ed i viola, non useremo quindi colori tenui o pastellati.

Al contrario se hai scelto un l’Hampton Style basato sui toni neutri della sabbia, colori più freschi, luminosi morbidi ed armonici, in questo caso non potremo certo scegliere colori sgargianti che sarebbero in netta contraddizione con lo stile prescelto.

Tutta la casa o stanza per stanza?

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Vuoi dare uniformità a tutta la casa oppure vuoi fare una netta distinzione scegliendo colori diversi in ogni stanza della tua casa? Oltre alla coerenza dello stile ed alla luminosità, molto dipenderà dalla dimensione della casa, dalla disposizione strutturale, presenza di corridoi, di scale, di soppalchi ecc…

Armonia o contrasti

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Il tuo stile predilige l’armonia e l’equilibrio tra i colori presenti in casa oppure contrasti cromatici? La tua palette è composta da un colore unico equilibrato dalle varie tonalità oppure preferisci i colori che contrastano? Per esempio se desideri dare armonia ed uniformità all’ambiente e far risaltare gli elementi d’arredo puoi usare la tecnica “Effetto Scatola” oppure se preferisci far risaltare una parete in particolare puoi usare la tecnica “Contrasto”.

Tecniche pittoriche

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Le varie modalità di posa e le tecniche pittoriche che oggi abbiamo a disposizione sono davvero tantissime e soprattutto cambia l’effetto in base alla composizione chimica da cui è composto un materiale. Puoi scegliere tra colore ultra-opaco, satinato, lucido, metallizzato, velature, spugnature, stucco, calce, resina…

Abbiamo già detto che in base alla tecnica prescelta cambia la riflessione della luce, ma non solo, una tecnica può cambiare anche lo stile se più sobrio o più articolato. La scelta della tecnica pittorica è anche la variabile che influisce maggiormente sui costi.

Esatto, cambiano i prezzi, sia del materiale che della manodopera. Cambiano anche le tempistiche, in quanto alcune tecniche pittoriche hanno bisogno di vari passaggi e anche di riposo tra una fase e l’altra.

Psicologia, Armocromia, Cromoterapia

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Questo è uno dei passaggi più enigmatici ma al tempo stesso uno dei più importanti. Sapevi che entrare in una stanza dipinta di rosso al mattino appena svegli potrebbe renderti arrabbiato ed agitato per tutto il giorno? Esistono innumerevoli studi sulla psicologia del colore, sull’armocromia e sulla cromoterapia. Molti studi recenti ad altri che sono antichissimi. Indipendentemente dalla corrente di pensiero filosofica che decidiamo di seguire, la certezza è che i colori influenzano l’umore, le sensazioni e gli stati d’animo. Quindi il colore non andrebbe scelto soltanto seguendo il fattore moda o il trend del momento, il proprio gusto ed anche la propria personalità ma dobbiamo anche prestare molta attenzione perché il colore si riflette sul nostro umore e temperamento. Ora che ti ho illustrato quali sono gli 11 elementi che devi valutare, sei finalmente consapevole di tutti gli aspetti che devi considerare! Sei pronto ad analizzarli tutti?

Inizia ora a pensare, quale sensazione vuoi provare quando ti trovi all’interno della stanza che vuoi dipingere? Prova a pensare alla tua casa come alla tela bianca di un pittore su cui andare a dipingere, ma attenzione a non esagerare! C’è un solo modo per non sbagliare, scegliere il colore con un ben preciso metodo; dopo un’attenta analisi, uno studio preliminare e uno schema di visione dell’insieme.

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Se non sai da dove partire ricordati che se hai paura di sbagliare e non vuoi perdere tempo puoi sempre consultare un professionista a cui affidarti, per la stesura di un progetto colore.

Insieme a te analizzerà tutti gli aspetti dalla tua personalità all’armocromia della casa affinché possa raggiungere l’obbiettivo desiderato con il giusto metodo, perché un professionista conosce già quali sono gli aspetti da tenere in considerazione le cose da sapere per scegliere quali sono colori adatti a te.

Solo una casa ben progettata avrà un buon bilanciamento cromatico, sia che si scelga la strada delle armonie o che si scelga la strada dei contrasti!

Gli errori, quando si parla della casa, si fanno sempre perché non si ha dato la giusta importanza ad analizzare facendo giuste riflessioni, non ci si è informati abbastanza e soprattutto non ci si è affidati ai consigli della persona giusta.

Ti ringrazio per aver letto il mio articolo, se desideri maggiori informazioni oppure approfondire contattami!

Erika Franzoni – Interior Designer

P.S. – Per non fare errori ricordati di non scegliere mai il colore della “mazzette” ma su un campione reale che sia di una buona dimensione, non un francobollo! Guardalo più e più volte, non avere fretta! Ammiralo nella tua casa soprattutto fallo nelle ore di punta in cui varia la luce.

P.P.S – Qual è il professionista giusto da scegliere per farmi consigliare il colore? Fai molta attenzione a chi ti rivolgi per farti guidare e consigliare! Escludendo a priori di scegliere il colore che ha fatto la tua migliore amica perché in casa sua sta benissimo, arrivati a questo punto hai già letto tutto l’articolo ed hai già ricevuto tutte le indicazioni sufficienti per sapere che la tua amica in casa sua non ha la stessa luce, lo stesso pavimento, gli stessi arredi e via dicendo, ti rimangono queste 3 opzioni:

• L’imbianchino
• L’addetto del colorificio
• L’Interior Designer

IMBIANCHINO – L’imbianchino, è lo specialista che sapientemente usa con grande professionalità gli strumenti e gli attrezzi del mestiere. L’imbianchino è perfetto per parlarti di tecniche, in base alla sua esperienza ed alle sue capacità, ti potrà parlare di come si eseguono le varie tecniche di posa, stucchi, spugnature, velature, spatolature, decorativi ecc… Ti potrà dire quali sono i colori che esegue con più frequenza nelle case dei suoi clienti ed i suoi consigli non saranno dispensati secondo i criteri di analisi di cui ti ho parlato. Potrà forse dirti quale pensa possa essere il colore giusto per la tua casa ma non potrà dirti quale sia il colore giusto per te.

ADDETTO DEL COLORIFICIO – Se hai optato per il fai da te, l’addetto del colorificio è l’esperto capace di riprodurre fedelmente con il tintometro il colore da acquistare. È la persona giusta che può consigliarti la composizione chimica giusta, ti aiuterà a decidere se per te è meglio usare la pittura traspirante, lavabile, calce, antimuffa, tempera, acrilica… Ti darà indicazioni per preparare il fondo affinché sia idoneo per applicare il prodotto che hai scelto. Ti potrà dire qual è il colore più venduto ma non di certo potrà consigliarti quale colore stia meglio in casa tua.

INTERIOR DESIGNER – Indipendentemente che tu scelga l’imbianchino o il fai da te per imbiancare le pareti di casa tua, l’unica persona, l’unico professionista in grado di poterti consigliare realmente, affiancare ed analizzare in profondità tutti gli aspetti di cui ti ho parlato è senza ombra di dubbio l’Interior Designer. Che possa essere io oppure un mio collega, l’interior designer nei suoi anni di studi e nei suoi anni di esperienza, nella costante formazione ed aggiornamenti, conosce alla perfezione tutti i punti fondamentali di cui ti ho parlato; dunque sì, è il professionista giusto per darti consigli corretti per dirti quale sia il colore giusto per te e per la tua casa.

Le 11 cose che devi fare per scegliere il colore giusto delle pareti di casa tua! Erika Franzoni Interior Designer

Ti ringrazio per aver letto il mio articolo, se desideri maggiori informazioni oppure approfondire contattami! 

Erika Franzoni
Interior Designer

P.S. Se ti fa piacere puoi lasciare qui sotto il tuo commento. Se ti fa piacere approfondire la questione scrivimi, sarò felice di parlarne con te!

P.P.S.
Per rimanere sempre aggiornato non dimenticarti di seguirci sui nostri canali social.
Ricordati di condividere i miei articoli

Condividi l'Articolo